Stefania Fierli

Percorsi

Offerta formativa e consulenziale per gli ambiti Strategic Management, Marketing e Human Resources, per implementare e migliorare gli strumenti, i processi e la comunicazione interna ed esterna.

Cultura Organizzativa

Scriviamo insieme l’identità dell’azienda: Organigramma, Company Profile (Vision e Mission, System Value e Know-How), Code of Practice e Codice etico, Procedure operative, Mansionari e Job Description. Questi documenti servono per comunicare la propria identità ai collaboratori, ai clienti, agli stakeholders e al mercato. La loro coerenza con le pratiche reali è contributo essenziale alla buona Corporate Reputation e a sviluppi prestigiosi come partnership e creazione di Corporate Academy che creino un valore nella direzione della Disruptive Innovation.

Benessere e Clima

Misuriamo il benessere dei collaboratori e il clima organizzativo in termini di efficacia operativa, sicurezza, coinvolgimento, stress, comunicazione, conflittualità, leadership, welfare. I dati vengono raccolti attraverso focus group e poi sintetizzati con report intuitivi e di facile lettura, che funzioneranno da guida per l’adozione di azioni di miglioramento.

Human Resources

Alla funzione Risorse Umane viene offerto supporto e supervisione per analisi dei bisogni formativi, formazione formatori, Skills Management e Knowledge Sharing.
Azioni per lo sviluppo delle carriere, della Talent Retention e per la crescita di Commitment, Engagement e Involvement.
Studio delle idonee politiche retributive con Total Reward, Welfare aziendale e Incentive Program.
HR Auditing e Balanced Scorecard per una supervisione della funzione con l’individuazione degli adeguati KPI — Key Performance Indicator.

Job Recruiting

Individuiamo insieme le pratiche di Employer Branding, impostando iter selettivi ad hoc, Assessment, Open Day, Talent Day e Virtual Day, Onboarding e Welcome Program per creare il giusto percorso di accoglienza e inserimento dei nuovi assunti. La selezione del personale è un processo complesso, determinato da molti fattori, che occorre pianificare in ogni aspetto con opportuna cura, anche perché costituisce un potente strumento di comunicazione dei valori aziendali dai quali deriva l’immagine esterna dell’azienda stessa.

Assessment Center

Creazione di setting valutativi per staff aziendali basati sull’osservazione dei comportamenti e delle interazioni, al fine di individuare e misurare l’insieme delle caratteristiche e delle competenze richieste a un individuo per ricoprire un dato ruolo in una determinata organizzazione.
Job Recruiting: creazione di percorsi di selezione per individuare le persone con le competenze adeguate al ruolo.
Analisi e valutazione di posizione, prestazione e potenziale: individuare le capacità atte a ricoprire ruoli diversi e di maggiore responsabilità.
Orientamento: scegliere l’iter di formazione e carriera per integrare esigenze dell’azienda e caratteristiche dell’individuo.
Bisogni formativi: finalizzare gli interventi alle reali esigenze di miglioramento in relazione agli obiettivi aziendali.
Talent Management: retention e sviluppo dei talenti per gestire, valorizzare e trattenere le eccellenze.

Team Empowerment

I gruppi sono organismi potenti e fragili al tempo stesso: con il Team Building si crea il gruppo che poi deve trovare al proprio interno membership e followership, per poter negoziare e cooperare con coinvolgimento e autonomia.
La gestione di dinamiche relazionali, per prevenire stress e conflitti, è poi alla base del Team Working, in cui è necessario tenere viva la capacità di problem solving sistemico, proattività e innovazione.
I gruppi devono inoltre saper lavorare per obiettivi, rispettare i tempi, essere empowered e quindi potenziarsi nel tempo, sapersi configurare in Project Team, abbracciando le nuove frontiere dell’Agile Thinking e del Design Thinking.
Oltre alla formazione si possono svolgere attività di mediazione, facilitazione e supervisione intra-team e inter-team.

Comunicazione

La comunicazione strategica di impresa prevede lo studio delle architetture dei flussi di comunicazione top/down e la conseguente adozione di stili comunicativi adeguati. Occorre potenziare la capacità di dare e ricevere feedback, l’uso della comunicazione verbale e non verbale, fatto di qualità di ascolto e comunicazione nonviolenta
Altre competenze imprescindibili: intelligenza emotiva, assertività, empatiaautoempatia, public speaking e persuasione.

Customer Care

Focus particolare sulla psicologia del consumatore per calibrare una comunicazione customer oriented e strategie di vendita relazionale.
Saper gestire le criticità e strutturare un Complaint Management, sono azioni fondamentali per avere cura della Customer Experience e della Customer Satisfaction, per la fidelizzazione e un efficace Customer Branding.
Studio di campagne di Mystery Client e supervisione per il sistema CRM – Customer Relationship Management.

Leadership Strategica

I leader devono condurre e ispirare i loro gruppi: devono quindi, innanzi tutto, assumere il proprio ruolo allenando competenze manageriali e relazionali, apprendendo la capacità di giocare con i vari stili di leadership.
Saper prendere decisioni e assumersi i rischi, implica una ben collaudata confidenza con le proprie emozioni, con la capacità di motivazione e automotivazione, l’autorità e l’autorevolezza, la resilienza e l’autostima. Occorre sapere gestire il Work-Life Balance, che rappresenta la condizione essenziale per mantenere la lucidità sui processi di delega e un livello di empowerment che porti i gruppi e il leader stesso all’eccellenza.
Percorsi di leadership al femminile, per supportare le donne in ruoli che storicamente sono appartenuti agli uomini.

Women@Work

Un percorso per sole donne sul tema della femminilità, della leadership femminile e del ruolo delle donne nel mondo del lavoro. Portare in esaltazione le competenze femminili, consente di aumentare l’espressione delle emozioni − vissute come elementi costruttivi − del talento e dell’empowerment delle donne; creare un clima aziendale ispirato al Diversity Management, all’inclusione e al contenimento dei rischi psicosociali; gestire in maniera ottimale il Work-Life Balance e vivere in armonia vita professionale e vita personale, ottenendo il massimo di benessere individuale e organizzativo.
Un’esperienza di sorellanza per andare al di là degli stereotipi del potere, che da esercizio di forza muscolare può essere così declinato in chiave collaborativa.
Riflettersi e confrontarsi con il mondo degli archetipi del femminile consente di fare un viaggio di esplorazione attraverso attività esperenziali in cui viene miscelato l’apprendimento con il divertimento e il rilassamento.

Scopri i tuoi talenti©

Il Talent Coaching è il metodo che ho illustrato nel volume Scopri i tuoi talenti, articolato in un percorso di sviluppo e valorizzazione delle potenzialità personali per mappare ed esprimere i propri talenti, progettare, cambiare o riorientare la propria carriera a partire dal percorso biografico e usando approcci creativi e simbolici come archetipi junghiani, mappe mentali, focusing.
Il Talent Coaching sviluppa e valorizza la comunicazione, migliora le performance, la gestione delle emozioni e dello stress, la leadership e l’autostima. Permette di conoscere le strategie vincenti ma anche le trappole della mente, i bias cognitivi che non consentono di sfruttare al meglio le proprie potenzialità: riunisce in sé Career Counselling, Business e Life Coaching.
Le sessioni si svolgono sia one-to-one che in Team Coaching, portando consapevolezza alla vita dinamica del gruppo con azioni di mediazione e facilitazione.